Disordini Temporomandibolari (TMD)

Che cos’e l’ATM?
ATM sta per “Articolazione Temporo-Mandibolare” E’ l’articolazione che connette la mascella inferiore (mandibola) all’osso temporale del cranio. L’ATM funge da cardine tra la mandibola e la mascella quando apriamo o chiudiamo la bocca. Qualunque disturbo o disfunzione di questa articolazione può causare problemi medici o dentali conosciuti come disfunzione dell’ATM.

Si stima che 3 milioni di Italiani soffrano della disfunzione dell’ATM. Usiamo questa articolazione più spesso di quanto non usiamo la maggior parte delle altre articolazioni del nostro corpo. Ogni volta che mastichiamo, mordiamo o inghiottiamo, facciamo lavorare l’ATM. La diagnosi di disfunzione dell’ATM è solitamente fatta da un medico quando un paziente lamenta i sintomi più comuni.

Sintomi della Disfunzione dell’ATM.
Mancanza di tono dei muscoli mascellari.
Mal di testa frequenti.
Fastidioso dolore al viso, ai seni nasali, alle orecchie, agli occhi, ai denti, ai muscoli del collo e delle spalle.
Schiocchi, cigolii e schioppettii, delle articolazioni mascellari.
Episodi di “blocco” o incapacità di aprire e chiudere la bocca liberamente.
Difficoltà nella masticazione e nella deglutizione.

Domande Frequenti:
D: Quali sono i sintomi che mi dovrebbero far preoccupare?
R: Dolore e/o episodi di “blocco” della mascella.
D: Che cosa si intende per episodio di “blocco” della mascella?
R: Si ha un episodio di “blocco” quando aprendo o chiudendo la bocca il movimento della mascella si interrompe. La mascella si “incastra” o si “blocca” e per riuscire a completare il movimento di apertura o chiusura della bocca bisogna muovere a destra e sinistra la mandibola.
D: Sento molti rumori nell’articolazione della mascella quando muovo la bocca. A volte è una specie di “click”, altre è come uno scricchiolio o uno stridore. Che cosa sta succedendo?
R: I rumori, quando si muove la mascella, sono il segno che le componenti funzionali della mascella non stanno lavorando come dovrebbero. Possono indicare una disfunzione dell’articolazione temporo-mandibolare e dovrebbe rivolgersi
a un professionista.

Che cosa causa la Disfunzione dell’ATM?
Masticazione scorretta- succede quando i denti non chiudono perfettamente o quando, mordendo o masticando, la masticazione non è bilanciata.
Stress- può portare a digrignare i denti, cosa che spesso accade di notte.
Logoramento dell’articolazione- causato dallo stringere o digrignare i denti, dal consumo frequente di gomme da masticare o dall’avere un lato della bocca preferenziale quando si mastica o si morde.

Terapie:
Se la vostra Disfunzione dell’ATM è moderata o diagnosticata precocemente, la prima terapia che un chiropratico adotterà per riallineare l’ATM riguarderà il vostro stile di vita e la vostra dieta. Questi cambiamenti possono ridurre il carico di lavoro dei denti e dell’articolazione, permettendo di guarire in modo naturale. Questi includono:
Masticare cibi da entrambi i lati della bocca
Smettere con le gomme da masticare
Mangiare cibi morbidi – evitando quelli duri, croccanti o appiccicosi
Evitare di serrare o digrignare i denti
Cambiare la vostra postura – cosicché la vostra testa, il vostro collo e le vostre spalle siano ben allineati

Promuovere il Processo di Guarigione:
Gli aggiustamenti chiropratici dell’ATM possono correggere i problemi di assetto e allineamento in modo sicuro.
Specifiche posizioni chiropratiche e esercizi per l’allineamento del morso possono aiutare l’ATM.
C’è una relazione molto stretta tra l’ATM e l’allineamento del tratto cervicale della colonna. Il vostro chiropratico valuterà sia la zona cervicale sia l’ATM per determinare se una o entrambe siano disallineate.
Se digrignate i denti di notte, il vostro chiropratico può darvi uno speciale bite (lo splint) da indossare mentre dormite.

Per un appuntamento chiama lo 011 19640896 or 392 2262596.