Mal di schiena

Otto persone su dieci ad un certo punto della loro vita soffrono di mal di schiena e questo può avere un impatto considerevole sulla vita di tutti i giorni. La Chiropratica può alleviare il mal di schiena e altre problematiche quali scoliosi e ernie del disco.

La chiropratica può essere d’aiuto nel trattamento del mal di schiena così...

Aiuta a diminuire nel complesso i sintomi del dolore
Ripristina il movimento corretto della spina dorsale e l’allineamento delle vertebre
Elimina la pressione su nervi, legamenti, dischi e muscoli
Migliora la salute e il benessere di adulti e bambini in generale

PACCHETTO PRIMA VISITA

Per quali problematiche specifiche della schiena la Chiropratica può essere un supporto?

ERNIE DEL DISCO

La perdita delle curvature naturali della spina dorsale può causare una distribuzione disuguale del peso del corpo sulla schiena. Ciò porterà alcune aree della spina dorsale ad essere sovraccaricate sino a causare una deteriorazione della spina e ernie al disco.

Il Chiropratico focalizza la sua attenzione a breve e lungo termine non solo per alleviare il dolore nell’area colpita ma anche aiutando a prevenire ulteriori degenerazioni spinali.

MAL DI SCHIENA

Il dolore alla schiena può presentarsi e peggiorare nel tempo a causa di vari fattori quali cadute o sollevamento improprio di pesi. Ci sono diverse tipologie di dolore, lievi, costanti o acuti e improvvisi che possono ostacolare i nostri movimenti quotidiani.

Il Chiropratico effettuerà un controllo della biomeccanica e della postura della spina dorsale al fine di scoprire su quali aree sia necessario soffermarsi per ridurre il dolore e la deteriorazione spinale.

SCOLIOSI

La scoliosi è descritta da una o più curve laterali nella spina dorsale che deviano dal nucleo centrale delle vertenre. La scoliosi può interessare i nervi che fuoriescono dalla colonna vertebrale attraverso le vertebre e può essere la causa di una degenerazione prematura delle vertebre stesse o di dischi.

I Chiropratici svolgono una serie di esami, strutturali e neurologici al fine di determinare quali punti della spina dorsale e dei tessuti circostanti (legamenti e muscoli) siano compromessi.

Chi può trarre beneficio e trovare sollievo dal mal di schiena con la Chiropratica?

Persone che lavorano in ufficio

Quando spendiamo gran parte del tempo in ufficio, posture scorrette e stress provocano mal di testa. La Chiropratica può aiutare a ridurre i mal di testa e aiuta il nostro corpo a far fronte alle situazioni stressanti del lavoro di tutti i giorni.

Donne incinte

Durante la gravidanza la spina dorsale delle mamme sperimenta molti cambiamenti dovuti al costante spostamento del centro di gravità. La Chiropratica può aiutare ad alleviare il dolore assicurando una postura corretta e il riallineamento pelvico.

Atleti

Gli atleti sportivi di tutto il mondo ricorrono spesso alla Chiropratica per accelerare i tempi di guarigione, prevenire gli infortuni e migliorare al massimo le prestazioni.

Anziani

Attraverso gli aggiustamenti chiropratici le persone anziane possono ridurre dolori cronici e risanare la loro mobilità, la coordinazione, l’equilibrio, migliorare quindi nel complesso la loro qualità di vita.