Salute Virtuale – Newsletter Maggio 2014

News sulla salute dal Dr Richard Sillipp. Pubblicata mensilmente dallo Studio Chiropratica Benessere.

Pienamente te stesso

279721111_c96e83bc3d_bQuando i chiropratici osservano che la chiropratica ha aiutato persone con svariati problemi di salute, alcuni pensano, erroneamente, che noi trattiamo le malattie.

Ciò non può che essere più distante dalla verità. Il fatto è che noi individuiamo e contribuiamo a ridurre i disturbi al sistema nervoso, (che solitamente si trovano lungo la colonna vertebrale) che interferiscono con la capacità di essere pienamente te stesso.

Essere pienamente se stessi, include tutto, dal piegarsi, camminare e dormire, al respirare, combattere un infezione e guarire un taglio. Quando si ripristina l’integrità del sistema nervoso, il corpo avrà più probabilità di lavorare come era stato designato. Per alcuni, quella capacità ritorna velocemente. Per altri è più lenta. Per i pochi che hanno trascurato la loro salute, il progresso potrebbe apparire così lento da sembrare addirittura inefficace.

Non dobbiamo dunque incolpare la chiropratica se i risultati sono lenti. Allo stesso modo, non dobbiamo ttribuire il merito alla chiropratica se il successo arriva in fretta. E’ il corpo che fa la guarigione. Quello che portate e sul lettino è in realtà più importante di ciò che facciamo sul lettino!

Volere di Più

3665360409_7bc829aec6_bCosa speri di ottenere dai trattamenti chiropratici? Meno dolore? Meno rigidità? O più salute? Più movimento? O più vita?

Molte persone iniziano i trattamenti Chiropratici per via di fastidi o dolori che vogliono mettere a tecere. In altre parole, iniziano volendo meno. Man mano che imparano che cos’è la chiropratica (e cosa non è), essi scoprono che può offrire di più. Più di quello che volevano veramente.

Partecipare a tale scoperta, è una delle gioie più grandi della nostra clinica. Alcuni non vedono l’implicazione tra un approccio proattivo (più) e uno reattivo (meno) per la loro salute. Bensì, preferiscono venire da noi solo quando hanno sintomi evidenti. Non vi preoccupate. Noi li amiamo allo stesso modo.

Ognuno di noi si presenta in un momento diverso in questo viaggio di scoperta di sé. Noi siamo qui semplicemente per servire, indipendentemente dal loro volere di più o meno.

Qual è il Tuo Trombettista?

5199764286_e11a0f20f1_bIl cervello e il sistema nervoso sono i direttori che orchestrano il funzionamento di tutto il corpo. Con una chiara comunicazione, viene riprodotto la bellissima melodia che noi conosciamo come “vita”.

Ma alcuni hanno problemi con il trombettista! Per alcuni il trombettista potrebbe essere la tiroide. O la cistifellea. O lo stomaco. O la zona lombare. O altro. Il trombettista non riesce a vedere il direttore d’orchestra! Il che può causare una o due cose.

A volte il trombettista può star seduto tranquillamente. Altre volte, esagera. L’approccio medico sarebbe quello o di rimuovere chirurgicamente o di sopprimere chimicamente il trombettista. L’approccio chiropratico è quello di restaurare la connessione tra il trombettista e il direttore d’orchestra.

Naturalmente, il che coinvolge individuare e correggere le interferenze ai comandi di controllo che viaggiano sul sistema nervoso. La chiropratica può portare armonia nella musica della vita!

[one_third_last]

IN QUESTO NUMERO

Normalità vs. Nella Media

5805435297_28026e68cc_bTi pesi sulla bilancia. Prendi la temperatura al tuo bimbo. Un dottore ti prende i battiti eti misura la pressione sanguigna.

Queste misure vengono confrontate con centinaia di altre persone da cui si ottengono delle medie. Il che pone una questione, è la media la normalità? Le medie hanno un posto, ma possono distorcere la realtà e trattarci come se fossimo dei meccanismi, come un orologio da polso.

La maggior parte degli orologi non sanno quando c’è il fuso orario. O che l’ora legale è finita. In altre parole, il tuo orologio non ha l’intelligenza di adattarsi all’ambiente.

Il corpo invece sì. Ecco perché non vediamo febbre, pressione arteriosa elevata o altri simili, come il problema. Sono solo segnali che ci avvertono che il corpo si sta adattando a qualcosa. Che cosa sta succedendo veramente? E’ questo un problema recente? Un problema di stile di vita? Il risultato di una nuova situazione di stress?

A noi ci interessi tu, non solo i tuoi sintomi. Perché ciò che potrebbe essere normale per te, non lo è per me.
[/one_third_last]

Per un appuntamento chiama lo 011 19640896 or 392 2262596.



[one_half_last]
[/one_half_last]